Via Palinuro 3784098 Pontecagnano Faiano (SA)
Chiamaci3475352884

HomeSCUOLA CALCIO ELITE

Soccer Club Programme aims to deliver an enjoyable and excellent learn to play experience with quality teaching.

I NOSTRI PRINCIPI

Abbiamo tutti i requisti per essere una SCUOLE CALCIO ÉLITE
https://www.sportingpicentia.com/wp-content/uploads/2018/12/logo-elite.jpg

PROGETTO CAPITANI CORAGGIOSI: PICENTIA’S SPECIAL SUPPORTER

INCLUSIONE, RESPONSABILITA’, OPPORTUNITA’. Sono le tre parole chiave del progetto “Capitani Coraggiosi – Picentia’s Special Supporter” ideato e promosso dall’ASD Sporting Club Picentia in partnership con Fondazione Picentia e Special Olympics Italia e Patrocinato dal Comitato Italiano Paralimpico.
Includere significa coinvolgere e fare in modo che nessuno resti indietro. Responsabilità significa dare modo ai ragazzi di misurarsi con le difficoltà e le situazioni, non sempre positive, del mondo del lavoro. Opportunità significa garantire a tutti uguali modalità di accesso all’attività lavorativa.
Il progetto, che avrà durata di sei mesi, si pone l’obiettivo di coinvolgere in senso lavorativo ragazzi con disabilità attraverso l’inserimento nell’organico societario come dirigenti accompagnatori.
Ruoli di responsabilità, che, oltre a rendere i ragazzi parte integrante delle squadre, avranno anche un riconoscimento economico alla stregua di un’attività lavorativa vera e propria.
I ragazzi coinvolti, prima di avviare il loro percorso di collaborazione seguiranno dei corsi di formazione curati da tutor che forniranno loro tutte le indicazioni e le informazioni per svolgere al meglio l’attività. Durante tutte le attività i ragazzi saranno seguiti da psicologi specializzati nel settore.
Il primo step del progetto prevede il coinvolgimento di tre ragazzi.
L’intento è quello di impegnare queste abilità nel sociale e nel mondo del lavoro per conseguire, in uno al superamento delle diverse abilità, anche la maggior inclusione sociale possibile nel lavoro connesso al mondo dello sport.
Puntiamo a realizzare nello sport un “modello” che finora è stato concretizzato in altri settori lavorativi quali, ad esempio, la ristorazione e il settore alberghiero.
Affidare a “special supporter”, ovvero “capitani coraggiosi”, quell’entourage lavorativo che rende possibile anche il più semplice evento sportivo, come può essere una partita tra bambini. La sperimentazione del “modello” partirà dai bambini di fascia mediana per età, dove il fair play è già d’obbligo e lo sport non è ancora agonistico.

OBIETTIVI DIRETTI ED INDIRETTI DEL PROGETTO
Coinvolgimento attivo e responsabilizzazione del “capitano”, con affidamento di ruoli e
competenze adeguate, finalizzate all’inserimento nel mondo lavorativo connesso all’esercizio della pratica sportiva.
In questo momento di pandemia le limitazioni imposte saranno determinate dal dovuto rispetto del protocollo attuativo per le norme anti covid.
La convivenza abituale tra soggetti diversamente dotati determinerà dal basso il superamento della dualità per diventare un vero e proprio “modus convivendi”.
MODALITA’ ATTUATIVE
Affidamento del ruolo di capitano non giocatore con funzione di dirigente accompagnatore della squadra per le mansioni di:
 accompagnare la squadra in campo nel saluto pre e post partita;
 essere supporter della squadra negli spogliatoi e in campo;
 preparare la distinta di gara;
 curare i rapporti con l’arbitro/dirigente;
 conservare i beveraggi della squadra;
 custodire la borsa medica, e i documenti ufficiali di gara;
 eventuale gestione e cura delle attrezzature di allenamento (in tempi no covid).
Impegno minimo previsto: partecipazione a tutte le partite ufficiali di campionato in casa e ad almeno una delle sedute di allenamento settimanale per facilitare l’inserimento nel gruppo.
Riunioni preliminari con i genitori e con gli atleti delle squadre interessate per la formazione, sensibilizzazione e comprensione delle finalità del progetto.
PROFESSIONALITA’ COINVOLTE
 Tutor accompagnatori, con competenze sportive ed attitudine personale ad affiancare ragazzi con disabilità;
 Genitori/Familiari;
 Psicologo per l’avviamento ed il superamento delle eventuali difficoltà riscontrabili nel percorso attuativo.

https://www.sportingpicentia.com/wp-content/uploads/2020/11/69a179f2-df44-47c8-8aa5-c13702c42aea.jpg
https://www.sportingpicentia.com/wp-content/uploads/2020/11/foto-sito2.jpg
https://www.sportingpicentia.com/wp-content/uploads/2020/11/foto-sito1.jpg

VUOI UNIRTI A NOI?

CHI SIAMO

logo-footer

La Scuola Calcio Elite Sporting Club Picentia è stata fondata nel 1984 da Davide Pierro con l’obiettivo di creare un polo positivo per aggregare i ragazzi del territorio intorno ai sani principi dello sport.

INFORMAZIONI

Via Palinuro 37, Pontecagnano(SA)

Matricola FIGC 620.891

P.IVA 04852710658

Tel/fax 089381343

Whatsapp 089381343

Mail info@sportingpicentia.it

Seguici su Instagram

Canale YouTube

Real Madrid & Picentia: il camp dei galacticos

credits: Kynetic srl | innovazione | comunicazione | tecnologie | www.kynetic.it